Note sparse e appunti per una storia degli intellettuali italiani

Quaderno 8 (XXVIII)

  1. Carattere provvisorio – di promemoria – di tali note e appunti;
  2. Da essi potranno risultare dei saggi indipendenti, non un lavoro organico d’insieme;
  3. Non può esserci ancora una distinzione tra la parte principale e quelle secondarie dell’esposizione, tra ciò che sarebbe il «testo» e ciò che dovrebbero essere le «note»;
  4. Si tratta spesso di affermazioni non controllate, che potrebbero dirsi di «prima approssimazione»: qualcuna di esse nelle ulteriori ricerche potrebbe essere abbandonata e magari l’affermazione opposta potrebbe dimostrarsi quella esatta;
  5. Non deve fare una cattiva impressione la vastità e l’incertezza di limiti del tema, per le cose sopra dette: non ha affatto l’intenzione di compilare uno zibaldone farraginoso sugli intellettuali, una compilazione enciclopedica che voglia colmar tutte le «lacune» possibili e immaginabili.

Saggi principali: Introduzione generale. Sviluppo degli intellettuali italiani fino al 1870: diversi periodi.

  • La letteratura popolare dei romanzi d’appendice,
  • Folclore e senso comune,
  • La quistione della lingua letteraria e dei dialetti.
  • I nipotini di padre Bresciani.
  • Riforma e Rinascimento.
  • Machiavelli.
  • La scuola e l’educazione nazionale.
  • La posizione di B. Croce nella cultura italiana fino alla guerra mondiale.
  • Il Risorgimento e il partito d’azione.
  • Ugo Foscolo nella formazione della retorica nazionale.
  • Il teatro italiano.
  • Storia dell’Azione Cattolica: cattolici integrali, gesuiti, modernisti.
  • Il Comune medioevale, fase economico-corporativa dello Stato.
  • Funzione cosmopolitica degli intellettuali italiani fino al secolo XVIII.
  • Reazione all’assenza di un carattere popolare-nazionale della cultura in italia: i futuristi.
  • La scuola unica e cosa essa significa per tutta l’organizzazione della cultura nazionale.
  • Il «lorianismo» come uno dei caratteri degli intellettuali italiani.
  • L’assenza di «giacobinismo» nel Risorgimento italiano.
  • Machiavelli come teorico della politica e come politico integrale o in atto.

Appendici: Americanismo e fordismo-

Raggruppamenti di materia:

  1. Intellettuali. Quistioni scolastiche.
  2. Machiavelli.
  3. Nozioni enciclopediche e argomenti di cultura.
  4. Introduzione allo studio della filosofia e note critiche ad un Saggio popolare di sociologia.
  5. Storia dell’Azione Cattolica. Cattolici integrali – gesuiti  modernisti.
  6. Miscellanea di note varie di erudizione (Passato e presente).
  7. Risorgimento italiano (nel senso dell’Età del Risorgimento italiano dell’Omodeo, ma insistendo sui motivi più strettamente italiani).
  8. I nipotini di padre Bresciani. La letteratura popolare (Note di letteratura).
  9. Lorianesimo.
  10. Appunti sul giornalismo.
Questa voce è stata pubblicata in Considerazioni, Quaderno 8. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...