Frate vedremo

Quaderno 3 (XX)
§ (70)

Questa espressione è usata da Giuseppe de Maistre in una Memoria del 6 luglio 1814 (scritta da Pietroburgo dove era ambasciatore) e pubblicata nelle Œuvres complètes, Lione, 1866, tome 1° Correspondance diplomatique. Egli scrive a proposito della politica piemontese: «Notre système, timide, neutre, suspensif, tâtonnant, est mortel dans cet état des choses… Il faut avoir l’œil bien ouvert et prendre garde à l’ennemi del grands coups, lequel s’appelle Frère-Vedremo». (Un paragrafo su «Frate Vedremo» nella rubrica «Passato e presente»).

Questa voce è stata pubblicata in Quaderno 3 e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...